Scontri a Bologna: sette i feriti
Scontri a Bologna tra manifestanti e forze dell’ordine durante il comizio di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova. Sette i feriti, tra cui un poliziotto colpito sul casco da una bomba carta lanciata dai manifestanti. Le tensioni sono iniziate nel pomeriggio di venerdì, quando studenti e membri dei centri sociali sono scesi in Piazza Maggiore per protestare contro l'iniziativa dell’estrema destra. Polizia e carabinieri hanno prima caricato i manifestanti, cercando di allontanarli, poi sono intervenuti con idranti e lacrimogeni per disperdere gli antagonisti che avevano tentato di sfondare il cordone di sicurezza nella vicina piazza Cavour