Sciopero treni 26-27 maggio: possibili disagi per i viaggiatori
Tre le mobilitazioni: due di Cat per il rinnovo dei contratti, l'altra di Orsa dopo l'incidente ferroviario nel Torinese

Possibili disagi per chi ha in programma viaggi in treno del weekend del 26 e 27 maggio. Il personale di Fs incrocerà le braccia dalle dalle 22 di sabato alle 5.59 di domenicaaderendo allo sciopero nazionale che è stato proclamato da una sigla sindacale autonoma, Cat (Coordinamento autorganizzato trasporti), per il rinnovo del contratto. Nella mattinata di sabato, dalle 10 alle 14, si è tenuto lo sciopero proclamato dall'Orsa in seguito all'incidente ferroviario a Caluso, nel Torinese.

Le ripercussioni dovrebbero essere limitate: le Frecce di Trenitalia, infatti, circoleranno regolarmente. Il gruppo FS Italiane ricorda quindi che saranno assicurati tutti i convogli elencati nell'apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull'Orario ufficiale di Trenitalia e sul sito web trenitalia.com. Saranno inoltre assicurati i collegamenti fra Roma Termini e l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Il programma dei treni regionali potrà invece essere oggetto di alcune modifiche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata