Sciopero dei corrieri di Amazon: Black Friday a rischio

Agitazione a Brandizzo e Marene: 16 ore di stop

A rischio il "Black Friday" per Amazon. Gli addetti alla distribuzione delle merci dei poli di Brandizzo, in provincia di Torino, e Marene, nel Cuneese, hanno infatti proclamato 16 ore di sciopero. La protesta è stata indetta dalla Uil Trasporti del settore logistica per denunciare "i carichi di lavoro estenuanti" e chiedere più sicurezza sul lavoro. "Facciamo circa 130 fermate al giorno, quando dovremmo farne al massimo un'ottantina, considerato il Codice della strada", denuncia un manifestante, che aggiunge: "Amazon prevede che facciamo una consegna ogni due-tre minuti al massimo. È impossibile". "Rischiamo di mettere in pericolo la nostra vita e chi è sulla strada", spiega un altro corriere. "Chiediamo di abbassare leggermente i carichi di lavoro, in modo da poter rispettare il Codice della strada quando usciamo col furgone".