Sbarchi, si conclude Mare Nostrum: da oggi arriva Triton

Roma, 1 nov. (LaPresse) - Più di 100mila persone soccorse, 728 scafisti arrestati, 558 interventi, 114 milioni spesi nel 2014: si chiude con questi numeri Mare Nostrum, la task force voluta dal governo Letta per affrontare l'emergenza immigrazione, all'indomani della tragedia di Lampedusa del 3 ottobre 2013, che costò la vita a 366 persone. Da oggi prende il via Triton, gestita direttamente da Frontex, l'agenzia europea per il controllo delle frontiere. La missione non si spingerà oltre le 30 miglie marittime dalle coste italiane e il costo per le casse italiane - secondo quanto annunciato dal ministro dell'Interno, Angelino Alfano - sarà pari a zero. Triton, infatti, sarà interamente finanziata con i fondi europei a disposizione di Frontex. La ministra della Difesa, Roberta Pinotti, ha spiegato che il passaggio da Mare Nostrum a Triton sarà graduale. Nei prossimi giorni i mezzi italiani diminuiranno di un terzo, per lasciare il posto a quelli europei. La bandiera italiana resterà comunque issata su una nave di grandi dimensioni di stanza a Lampedusa e su altre tre più piccole impegnate nel pattugliamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata