Sbarchi, morti due migranti a bordo motovedetta guardia costiera

Lampedusa, 30 mar. (LaPresse) - Due migranti, soccorsi nella notte a largo delle coste di Lampedusa, sono morti durante il tragitto verso la terraferma, mentre si trovavano a bordo di un motovedetta della guardia costiera. I due facevano parte di un gruppo di circa 90 uomini, di origine subsahariana, localizzato intorno alle 3 della notte a 65 miglia da Lampedusa.

Il gommone con a bordo i 90 migranti è stato avvistato dal mercantile Jolly Grigio, mentre si svolgevano le operazioni di trasbordo di un altro gruppo di un centinaio di migranti, soccorsi nel pomeriggio di ieri. In attesa della motovedetta della guardia costiera, la nave Cassiopea della Marina militare ha prestato assistenza ai 90 migranti, ma durante il tragitto verso Lampedusa due di loro sono morti, probabilmente per ipotermia. Le condizioni del mare nella zona sono in peggioramento, il Maestrale si sta rafforzando e il mare è piuttosto mosso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata