Sbarchi Lampedusa, sindaco: "Governo dichiari emergenza"

I migranti continuano ad arrivare sull'isola: il primo cittadino chiude l'hotspot

A Lampedusa ancora raffica di sbarchi. "Il sistema Italia è in titl, non si capisce per quale motivo ancora il governo non dichiari lo stato d'emergenza", ha detto il sindaco Toto Martello che chiede trasferimenti immediati. Nelle ultime ore sono arrivati sull'isola siciliana altri 250 migranti. Il primo cittadino ha chiuso l'hotspot ormai stracolmo mandando un avvertimento: "Chi arriva resterà sul molo". 5500 migranti sbarcati a Lampedusa in due settimane. Intanto sulla nuova emergenza migranti parla la ministra dell'Interno Lamorgese: "I migranti economici sappiano che non c’è alcuna possibilità di regolarizzazione per chi è giunto in Italia dopo l’8 marzo 2020", le parole di Lamorgese