Sbarchi, fermati sette presunti scafisti a Pozzallo

Palermo, 31 ago. (LaPresse) - La polizia di Ragusa ha fermato sette cittadini egiziani con l'accusa di essere gli scafisti responsabili dell'arrivo di 206 migranti provenienti dalla Siria, dalla Palestina e dall'Egitto. Un gruppo di migranti, secondo le indagini della polizia, era partito dall'Egitto e un altro dalla Turchia. Quest'ultimo si era ricongiunto al gruppo principale davanti alle coste egiziane. Alcuni dei sette hanno confessato chiedendo uno sconto di pena. Secondo le testimonianze dei migranti gli organizzatori del viaggio avrebbero incassato 6mila dollari a passeggero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata