Sbarchi, fermati due scafisti a Ragusa provenienti dal Gambia

Ragusa, 6 mar. (LaPresse) - La questura di Ragusa ha fermato altri due scafisti, questa volta provenienti dal Gambia. I due sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria in quanto responsabili di aver condotto il gommone dalle coste libiche fino a quando non sono stati soccorsi da una petroliera così come loro speravano ed avevano programmato. Anche loro reo confessi, uno teneva il timone, l'altro la bussola. Sono partititi con due gommoni fianco a fianco dalla Libia, poi si sono separati ma sono stati soccorsi entrambi da una petroliera. Anche i migranti a bordo del gommone sono tutti provenienti dal centro Africa ed attualmente sono ospiti presso il C.P.S.A. di Pozzallo in attesa del trasferimento.

Dalla questura di Ragusa fanno sapere che sono nove gli scafisti individuati nel 2015, su altrettanti sbarchi a Pozzallo. Nel 2014 sono stati fermati ben 200 trafficanti nel territorio di Ragusa. E' attualmente in corso un altro sbarco di quasi 100 migranti. Frenetica l'attività della polizia di Stato per identificare e trasferire gli ospiti presenti, così da fare spazio per i nuovi arrivati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata