Sbarchi, due cadaveri recuperati a Brindisi ma proseguono le ricerche

Brindisi, 27 nov. (LaPresse) - Invariato il bilancio dell'ennesima tragedia del mare avvenuta ieri sera sulla costa di Brindisi, dove una barca a vela di 15 metri con a bordo almeno 60 immigrati provenienti dalla Turchia si è ribaltata nelle onde. I cadaveri portati a riva dalle onde, fino ad ora, sono due. Un terzo cadavere è stato avvistato ieri sera ma poi è scomparso nell'acqua e i soccorritori non sono più riusciti a recuperarlo. Circa 40 le persone soccorse, tutti uomini, e portate a riva mentre proseguono senza sosta, nonostante il mare grosso, le ricerche dei dispersi con un elicottero della guardia di finanza e alcune squadre di sommozzatori dei vigili del fuoco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata