Sbarchi, arrivate due navi con oltre 750 migranti

Reggio Calabria, 7 set. (LaPresse) - Ha attraccato al porto di Reggio Calabria la nave della marina militare Euro con a bordo i 471 immigrati, di cui 416 uomini, 121 donne e 24 minori tra cui una neonata partorita a bordo della nave. La prefettura di Reggio Calabria ha attivato le procedure per il primo soccorso e predisposto un piano di accoglienza con i rappresentanti del Comune capoluogo della provincia, delle forze di polizia, della capitaneria di porto, dei vigili del fuoco, della direzione marittima della Calabria e della Basilicata, del Suem, dell'azienda sanitaria provinciale, dell'azienda ospedaliera, delle associazioni di volontariato, della protezione civile provinciale e comunale, dell'ufficio sanità marittima aerea e di frontiera e della Croce rossa.

A Messina intanto sono sbarcati altri 283 immigrati, arrivati nella città dello Stretto a bordo della nave Chimera della marina militare. I profughi erano stati soccorsi nel canale di Sicilia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata