Sbarchi, arrivata a Reggio Calabria nave con oltre 1000 migranti

Reggio Calabria, 6 ago. (LaPresse) - E' approdata oggi alle 7 al porto di Reggio Calabria, la nave Diciotti della guardia costiera con a bordo i 1003 immigrati di varie nazionalità. In tutto si tratta di 943 uomini, 49 donne ed 11 minori. Procedono a rilento le operazioni di sbarco. Poco alla volta i migranti vengono fatti scendere e sottoposti a un sommario esame sulle condizioni di salute. Molti tra loro sono provati dal lungo viaggio e vengono trasportati fuori su sedie o in barella. Da verificare tra gli immigrati la presenza di casi sanitari che richiedano il ricovero nelle strutture ospedaliere.

Si stanno per concludere, al porto di Reggio Calabria, le operazioni di sbarco di più di mille immigrati, giunti stamane sulla nave della guardia costiera Diciotti. Sembra che gli immigrati siano stati recuperati nella giornata di ieri, provenienti da due diverse imbarcazioni, un peschereccio ed un mercantile. Si tratta di nordafricani, ganesi, nigeriani, dello Zambia e del Bangladesh.


Tra loro anche diversi bambini ed una donna incinta. Alcuni immigrati, considerate le condizioni di disidratazione, sono stati ricoverati agli ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Sul posto, oltre alle forze di polizia, ci sono i volontari della protezione civile e della Croce Rossa. Alcuni immigrati, nelle prossime ore, saranno spostati in altre parti della regione, altri invece collocati nella palestra della scuola Boccioni e nella struttura dello Scatolone, zona Sud della città di Reggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata