Sbarchi, altri due barconi soccorsi a sud di Lampedusa

Roma, 13 ott. (LaPresse) - Altri due barconi sono stati individuati in acque maltesi, a sud di Lampedusa. La guardia costiera ha fatto sapere che per quanto riguarda il primo barcone si sono attivati per i soccorsi le autorità maltesi: a bordo di questo barcone ci sarebbero un centinaio di persone.

Per la seconda imbarcazione, invece, che attualmente si trova a circa 60 miglia a sud-est di Lampedusa, si sono attivate la nave Cavallari della guardia costiera e la Vespro della Marina Militare. Entrambe stanno accorrendo in quel tratto di mare insieme al mercantile Asso 30 che, per la seconda volta in una settimana, si è messo al servizio della macchina di soccorsi.

I migranti verranno trasbordati sul mercantile affinchè le altri due navi possano continuare a pattugliare la zona. I migranti hanno fatto sapere di essere in circa 300-400 sulla nave, ma degli avvistamenti della guardia costiera sembrerebbero meno. Un loro numero esatto ancora non è possibile definirlo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata