Sbarchi, al via trasbordo Reggio Calabria: 6 incinte, 49 casi scabbia

Reggio Calabria, 17 set. (LaPresse) - E' cominciato da qualche minuto al porto di Reggio Calabria il trasbordo dei migranti dalla nave della marina militare Eliseo. Si tratta di 880 persone, 683 uomini, 125 donne e 72 bambini. Registrati 49 casi di scabbia, presenti tre soggetti non vedenti. Si tratta di immigrati provenienti dalla Siria, dalle zone dell'Africa meridionale e Subsahariana.

Precedenza nello sbarco ai soggetti in precarie condizioni di salute e alle donne incinte, in tutto sei, di cui una al non mese di gravidanza. Presenti anche due gemelli di 8 mesi. Solo 92 migranti rimarranno in Calabria, 50 andranno in Piemonte, 200 in Lombardia, 250 in Veneto, 50 in Liguria, 60 in Toscana, 40 in Umbria secondo il piano predisposto dal ministero dell'Interno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata