Sasso contro auto: proseguono le indagini
Proseguono nella zona di Cernusco sul Naviglio le indagini delle forze dell'ordine per identificare chi abbia lanciato la pietra che giovedì sera ha colpito un'auto che viaggiava su una strada della cittadina del Milanese provocando la morte di una donna di 62 anni, Nilde Caldarini, uccisa da un arresto cardiaco in seguito allo choc. Gli inquirenti sono convinti che si tratti di un residente o di un frequentatore della zona. Il sasso di oltre un chilo è stato lanciato da un terrapieno. Intanto, il sindaco di Cernusco sul Naviglio, Ermanno Zacchetti, lancia un appello su Facebook: "Chi ha visto qualcosa o pensa di poter aggiungere elementi utili per individuare i responsabili di questo gesto, si rivolga al più presto e con fiducia alle forze dell'ordine".