Sassari, schiaffi e colpi in testa agli alunni: maestra denunciata

Nuoro, 22 Nov. (LaPresse) - Una maestra delle scuole elementari di Sorso (in provincia di Sassari) è stata denunciata per maltrattamenti sui suoi alunni. Stando alle accuse, la donna, con diversi anni di servizio alle spalle, puniva i piccoli studenti con schiaffi, quaderni e colpi alla testa. Tutto sarebbe stato documentato dalle telecamere installate dai carabinieri del paese. I filmati sono stati visionati dal pm della procura di Sassari, che, in attesa che il gip interroghi l'insegnante, ne ha chiesto la sospensione dal servizio.

La segnalazione ai militari era arrivata qualche tempo fa da parte di alcuni genitori, decisi a rivolgersi alle autorità dopo aver raccolto le confidenze dei loro figli che spesso rientravano da scuola con arrossamenti nel corpo che li avevano insospettiti. A seguito della denuncia, i carabinieri avevano nascosto alcune telecamere nell'aula dove insegna la donna e avrebbero immortalato i gesti violenti. Nei prossimi giorni il gip interrogherà la maestra per ascoltare anche le sue ragioni e poi deciderà se accogliere la richiesta di sospensione avanzata dalla procura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata