Saronno, uccide padre malato di Alzheimer: arrestato 45enne

Saronno (Varese), 26 mar. (LaPresse) - I carabinieri di Saronno (Varese) hanno arrestato per omicidio volontario Luca Alberti, 45enne pregiudicato, accusato di aver ucciso il padre convivente, Angelo Alberti. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ieri sera è scoppiata una violenta lite nell'abitazione del centro di Saronno dove i due vivevano e il figlio, colto da un raptus, ha inflitto una coltellata alla scapola destra del padre recidendogli un'arteria.

Il delitto è maturato nell'ambito di una difficile convivenza determinata dalle precarie condizioni di salute del padre, che da circa 15 anni soffriva del morbo di Alzheimer. A chiamare i soccorsi sanitari è stato lo stesso Luca Alberti, che nel corso della notte ha confessato l'omicidio alla presenza del pubblico ministero Nicola Rossato della procura di Busto Arsizio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata