Sardegna, ritrovati corpi fratelli uccisi

Cagliari, 3 apr. (LaPresse) - Ritrovati in agro di Dolianova, in Sardegna, i corpi dei due fratelli che, come da ipotesi del Nucleo investigativo del comando provinciale carabinieri di Cagliari, si ritiene siano stati uccisi il giorno della loro scomparsa e per cui si è proceduto al fermo di indiziato di delitto di Joselito Marras e il figlio Michael. In corso attività di sopralluogo da parte del Nucleo investigativo con l'ausilio del Ris, il cui contributo tecnico é stato importantissimo, sottolineano i carabinieri, nella non facile ricostruzione investigativa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata