San Raffaele, attesa per domani richiesta fallimento a procura Milano

Milano, 21 set. (LaPresse) - Potrebbe arrivare già domani la richiesta di fallimento per il San Raffaele da parte dei pm di Milano Luigi Orsi e Lauda Pedio. Da quanto si apprende i due magistrati che stanno indagando sul buco da 1,5 milioni di euro dell'istituto di cura fondato da don Luigi Verzè, sono pronti a inoltrare la richiesta al presidente della seconda sezione del tribunale fallimentare Filippo Lamanna ceh dovrà prendere una decisione sul gruppo di via Olgettina. I due pm hanno annunciato le proprie intenzioni agli stessi rappresentanti del San Raffaele, Giovanni Maria Flick e Alberto Alessandri, che ieri si sono presentati in procura per assicurare che è loro intenzione presentare il piano di concordato preventivo entro il 10 ottobre. Un tentativo che però non sarebbe servito a convincere i pm secondo cui il fallimento del San rafafele sarebbe l'unico modo per far sì ceh il buco di bilancio dell'ospedale non si allarghi ulteriormente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata