Salute, Veronesi: Giusto obbligo del vaccino per andare a scuola

Milano, 20 ott. (LaPresse) - "Avanzata dagli assessori regionali alla Sanità, la proposta del vaccino obbligatorio per andare a scuola farà litigare molto, ma io sono favorevole, perché i genitori non possono e non debbono mettere a rischio la salute dei propri figli: è un dovere sociale. E se i genitori vengono meno a questo dovere è giusto che provveda lo Stato imponendo l'obbligo".

Lo sostiene Umberto Veronesi nella sua rubrica sul settimanale Oggi, in edicola da domani (anche su www.oggi.it). L'oncolgo milanese aggiunge: "Richiedere i certificati di vaccinazione per l'ammissione alla scuola materna e poi a quella dell'obbligo non significa negare il diritto alla socializzazione e all'istruzione, ma stabilire una regola che protegge tutti i bambinià Ai genitori che si battono contro le vaccinazioni obbligatorie e che sostengono a testa alta il loro diritto a non far vaccinare i figli, voglio sommessamente ricordare che la loro opposizione è resa possibile proprio dal fatto che altri bambini sono stati immunizzati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata