Salute, Osservatorio nazionale: Allarme medici, -14mila in 15 anni

Milano, 18 apr. (LaPresse) - "Allarme medici e odontoiatri. Meno numerosi, più vecchi e con un trend in preoccupante aumento; sono del tutto insufficienti gli accessi ai corsi di laurea in medicina e alle scuole di specializzazione per compensare questa continua diminuzione di camici bianchi". Lo sottolinea l'Osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiane. Secondo le proiezioni degli esperti, "tra 15 anni il Servizio sanitario nazionale perderà ben 14 mila medici. Lazio, Molise e Lombardia le Regioni attualmente con le minori dotazioni di medici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata