Salute, italiani sempre più sedentari: sovrappeso quasi uno su due

Roma, 30 mar. (LaPresse) - La sedentarietà degli italiani aumenta tra il 2012 e il 2013 in maniera significativa per entrambi i generi: da 34,6% a 36,2% negli uomini e da 43,5% a 45,8% nelle donne. E' quanto emerge dal rapporto Osservasalute 2014, che evidenzia anche il problema persistente di peso dei cittadini del Bel Paese: continua il trend in crescita della percentuale di italiani sovrappeso e obesi, complessivamente il 45,8% dei soggetti di età superiore ai 18 anni: era il 45,4% nel 2009, il 45,9% nel 2010, il 45,8% nel 2011. Insomma, sintetizza il rapporto, "restano quelli di sempre i punti deboli della salute degli italiani, sintetizzabili nei pessimi stili di vita che restano tali, probabilmente anche in correlazione a condizioni di vita sempre più precarie e difficili nel quotidiano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata