Salute, Bustreo(Oms):Passi enormi per ridurre mortalità materna nel mondo

Roma, 12 nov. (LaPresse) - "Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio hanno innescato degli sforzi senza precedenti per ridurre la mortalità materna e abbiamo fatto un importante passo avanti", ha detto Flavia Bustreo, vice direttore generale Salute della famiglia, delle donne e dei bambini dell'Oms. Oggi l'Organizzazione mondiale della Sanità ha presentato a Roma un Rapporto globale sulla mortalità materna che scatta una fotografia dei progressi compiuti nell'ambito degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

"Negli ultimi 25 anni - ha spiegato Bustreo -, globalmente siamo riusciti quasi a dimezzare il rischio di una donna di morire per cause legate alla gravidanza. Ma questo non è sufficiente. L'Italia, che ha raggiunto uno dei risultati tra i migliori al mondo per la salute materna grazie ad un sistema sanitario efficiente e agli screening durante tutta la gravidanza, può giocare un ruolo chiave sia nel contesto del prossimo G7, che nell'impegno preso dal Premier Matteo Renzi in materia di cooperazione internazionale per sostenerci nel porre fine entro il 2030 a queste morti evitabili".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata