Salerno: sequestrate 8 aziende bufaline per violazioni ambientali

Operazione della Guardia di Finanza nella piana delle Sele

Operazione della Guardia di Finanza di Salerno che ha portato al sequestro di otto allevamenti bufalini nella Piana delle Sele. Da inizio anno infatti le Fiamme Gialle sono impegnate in prima linea nel contrasto dei reati in materia ambientale controllando diverse aziende del territorio: 20 quelle ispezionato con l’operazione "Sele pulito". Durante i controlli i finanzieri hanno scoperto che i liquami venivano scaricati direttamente nei canali consortili, contaminando le acque circostanti e insieme a quelle finivano direttamente in mare. Nel corso dei controlli sugli stessi terreni sono state trovate discariche con rifiuti di ogni genere: ferro arrugginito, plastica, scarti provenienti dai campi coltivati a ortaggi. Tutto senza nessun tipo di controllo.