Salerno, ritrovati i resti del cadavere di un uomo

Salerno, 11 set. (LaPresse) - I resti di un cadavere senza testa e in avanzato stato di decomposizione, sono stati rinvenuti, nel salernitano, in un bosco, a Faiano, nel comune di Pontecagnano. Vicino al corpo, che è stato trovato nudo e che apparterrebbe a un uomo di età attorno ai 50anni, completamente nudo, sono stati anche rinvenuti abiti probabilmente appartenenti alla vittima. Dalle prime ricostruzioni dei carabinieri di Battipaglia, intervenuti sul posto, che indagano sul caso, la morte potrebbe essere collocata in un periodo che va da 20 giorni ai 3 mesi fa. E' atteso in serata un primo esame del cadavere da parte del medico legale. A quanto si apprende dai militari, lo stato in cui si presenta il cadavere ritrovato potrebbe essere spiegato con la presenza di animali che ne avrebbero mangiato alcune parti. Sarebbero una decina i casi di persone scomparse negli ultimi tempi in zona, fra i quali anche persone con problemi psichici, che potrebbero essere morte per un malore.

lcr/ctr

111633 Set 2011

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata