Salerno, nascondeva pistole e munizioni nel furgone: arrestato

Salerno, 11 set. (LaPresse) - Durante una perquisizione dei carabinieri presso un deposito di frutta utilizzato da un 42enne, commerciante all'ingrosso di prodotti ortofrutticoli, questi si è mostrato nervoso, inducendo i militari ad estendere la perquisizione al suo furgone, parcheggiato nel piazzale del deposito. Occultate in un vano portattrezzi, l'uomo nascondeva due pistole semiautomatiche, con matricola abrasa, un centinaio di munizioni e una pistola giocattolo priva di tappo. Le armi e le munizioni sono state sottoposte a sequestro e saranno inviate al Ris di Roma per verificare il loro eventuale utilizzo in altri delitti. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di detenzione illegale di armi clandestine e munizioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata