Rubano gratta e vinci con maschera Scary Movie, 3 arresti nel reggiano

Correggio (Reggio Emilia), 22 ott. (LaPresse) - Per settimane hanno terrorizzato baristi, edicolanti e tabaccai della bassa reggiana, con il volto travisato dalle maschere del film 'Scary Movie', introducendosi di notte nei negozi e facendo razzia di tagliandi 'gratta e vinci' di diversi concorsi. Quattro i colpi messi a segno a Correggio, ma l'imprudenza ha impedito loro di continuare con i furti. In manette per furto pluriaggravato in concorso e continuato sono finiti tre giovani di 18, 20 e 21 anni, originari della Campania, ma residenti nel comune di San Martino in Rio, in provincia di Reggio Emilia, sorpresi dai carabinieri con l'auto piena di tagliandi ancora da grattare.

I militari sono arrivati ai tre dopo lunghe indagini, basate anche sulle immagini dei sistemi di videosorveglianza dei negozi oggetto di furto, che in tutti i casi hanno mostrato volti coperti con le maschere di 'Scary Movie'. Quando i carabinieri li hanno fermati, i giovani si trovavano in auto e stavano grattando i biglietti appena rubati presso un edicola. Secondo i militari gli arrestati potrebbero essere responsabili anche di altri furti analoghi avvenuto in zona nelle scorse settimane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata