Ruba collana d'oro a passante, giovane sottratto al linciaggio
E accaduto a Roma, Torpignattara. Il ragazzo, un nomade residente nel campo di via Collatina è stato inseguito e bloccato dai passanti. Salvato con le manette

Un nomade di 19 anni è stato salvato dal linciaggio dai carabinieri della stazione di Roma Torpignattara perché aveva rubato una collana a un anziano. I militari in piazza dei Gerani hanno dovuto salvare il giovane dalla rabbia di residenti e automobilisti. Il 19enne, di origine romena, domiciliato al campo nomadi di via Collatina, pregiudicato, è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria.

L'episodio è avvenuto ieri, in tarda serata, quando un romano di 78 anni, a spasso con la moglie per le vie del quartiere, è stato aggredito alle spalle dal 19enne, che gli ha strappato collana d'oro facendolo cadere a terra e poi è scappato. Un'automobilista ha assistito alla scena e ha inseguito il giovane fino a piazza dei Gerani dove, con l'aiuto di alcuni cittadini, lo hanno accerchiato e bloccato. Nel frattempo è giunta la chiamata al 112.

I militari sono stati costretti a farsi largo tra le decine di persone che si erano radunate attorno al giovane e hanno dovuto sottrarlo con forza al linciaggio. Il giovane è stato ammanettato e portato subito in caserma mentre la vittima è stata accompagnata in ospedale per essere medicata. La collana d'oro è stata trovata nelle tasche del rapinatore ed è stata riconsegnata alla vittima, mentre il 19enne è stato trattenuto in caserma in attesa di essere accompagnato in mattinata in tribunale per essere processato per direttissima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata