Rovigo, vigili del fuoco: Tragedia di Adria è errore umano

Venezia, 22 set. (La Presse) - Secondo i vigili del fuoco di Rovigo, l'incidente alla Co.Impo di Adria (Rovigo), in cui hanno perso la vita quattro operai, sarebbe avvenuta a causa di una manovra errata. Secondo i pompieri, infatti, la nube tossica di ammoniaca si sarebbe formata a causa di un mix di acidi che di solito vengono usati per lo smaltimento dei rifiuti industriali. Secondo i vigili del fuoco, quindi, a causare l'incidente potrebbe essere stata una combinazione sbagliata di acido solforico e ammoniaca. Per il magistrato, Sabrina Duò, che ha aperto un'inchiesta sull'accaduto, sarebbero però evidenti anche i problemi di sicurezza all'interno dell'azienda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata