Rovigo, anziano uccide la moglie e tenta di togliersi la vita

Milano, 14 feb. (LaPresse) - Un uomo di 87 anni, Tino Bellinello, ha ucciso la moglie, Renata Berto, di 78, con un colpo di pistola e poi ha rivolto l'arma contro se stesso nel tentativo di togliersi la vita. Ora è ricoverato in gravi condizioni. La tragedia è accaduta a Rovigo, ed è stata scoperta poco dopo mezzogiorno dal genero della coppia. La donna era già morta e per lei non c'è stato nulla da fare. La coppia lascia due figli, un uomo e una donna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata