Rovesci in tutta Italia: il meteo del 4 e 5 agosto
Piogge soprattutto al Sud

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per la giornata di oggi in Italia. Nord: parzialmente nuvoloso al mattino su basso Piemonte e Liguria; sereno o poco nuvoloso sul resto del Nord con graduale aumento della nuvolosità cumuliforme, dal pomeriggio, su Alpi e Prealpi dove si manifesteranno rovesci e temporali sparsi. In serata si prevede una generale attenuazione dei fenomeni a parte qualche residua pioggia sul settore alpino centrale.

Centro e Sardegna: poche nubi al mattino sul Centro peninsulare, che diventeranno più estese e sviluppate sulla dorsale appenninica e sulle zone interne da metà giornata; a queste si accompagneranno poi temporali diffusi, localmente anche forti, che potranno sconfinare sulle aree costiere di Lazio e bassa Toscana verso il tramonto. Ampi rasserenamenti in serata. Nuvolosità irregolare sulla Sardegna che si farà via via più consistente con associati piogge e temporali sparsi; i fenomeni continueranno a insistere in serata sulle coste occidentali e meridionali mentre tenderanno ad assorbirsi sul resto dell'isola.

Sud e Sicilia: inizialmente poco nuvoloso con qualche nube in più sul settore tirrenico peninsulare. Dalla tarda mattinata le nubi diventeranno maggiormente consistenti sulla dorsale appenninica, la Puglia e le zone interne della Sicilia con associati temporali diffusi, localmente forti e accompagnati da grandine. I fenomeni andranno a esaurirsi in serata anche se il cielo resterà nuvoloso su Calabria, Sicilia e Basilicata ionica dove sarà ancora possibile qualche locale pioggia residua.

Temperature: massime in calo sulle due isole maggiori, più marcato sulla Sardegna; stazionarie sul resto del Paese.

 

Le previsioni per domani. Nord: al primo mattino isolati addensamenti compatti lungo l'arco alpino; sereno o poco nuvoloso altrove. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme a ridosso dei rilievi alpini e appenninici, con rovesci o temporali sparsi. Dal pomeriggio generale aumento delle velature e contestuale graduale diradamento della nuvolosità cumuliforme, con in serata ancora locali addensamenti compatti lungo l'arco alpino ed estese velature sul resto del settore.

Centro e Sardegna: al primo mattino addensamenti compatti lungo le aree costiere meridionali della Sardegna, con rovesci o temporali sparsi; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del settore. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme sulle regioni tirreniche e sulle aree interne di quelle adriatiche, con associati rovesci o temporali sparsi, più intensi sulla Sardegna. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità con, dalla serata, cielo nuovamente sereno o poco nuvoloso sul settore peninsulare e velato sull'isola.

Sud e Sicilia: al primo mattino molto nuvoloso o coperto su Sicilia e Calabria, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi; cielo poco nuvoloso sul resto del settore. Dalla seconda parte della mattinata generale aumento della nuvolosità cumuliforme, con rovesci o temporali diffusi su Sicilia e Calabria e sparsi sul resto del settore. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità su Campania, Basilicata e regioni adriatiche, con attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio; ancora molto nuvoloso su Sicilia e Calabria, con rovesci o temporali sparsi per il resto della giornata.

Temperature: minime in diminuzione sulla Sardegna, generalmente stazionarie sul resto del Paese; massime in diminuzione su Sicilia e Calabria centromeridionali, in aumento sul resto del Paese.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata