Roma, uomo muore dopo accoltellamento in via Cortina d'Ampezzo

Roma, 17 dic. (LaPresse) - Un uomo di origini venezuelane è morto in seguito a un accoltellamento avvenuto nella notte a Roma, in via Cortina d'Ampezzo. La vittima, di 44 anni, con qualche precedente penale, si è presentata alle 4 del mattino al pronto soccorso dell'ospedale Villa San Pietro, con tre profonde ferite da arma da taglio allo stomaco. Lo accompagnava un persona italiana. Il venezuelano è morto durante l'intervento chirurgico con il quale i medici hanno provato a salvargli la vita. L'accompagnatore della vittima e altre due persone, italiane, sono in stato di fermo al vaglio degli inquirenti. Forse è stata una lite la causa dell'omicidio. Delle indagini si occupano i carabinieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata