Roma, ubriaca alla guida prende a pugni poliziotta

Roma, 22 dic. (LaPresse) - Ubriaca, alla guida della sua autovettura, si è schiantata contro una recinzione in via Archimede, zona Pinciano, a Roma, poco prima di essere arrestata.

Ad accorgersi della guida spericolata della donna sono stati gli agenti della polizia, intervenuti nel tentativo di 'indirizzare' l'auto sul margine della strada evitando in tal modo che potesse scontrarsi con altre autovettura provenienti nell'altro senso di marcia. Scesa dalla macchina, la donna, in evidente stato psicofisico alterato, ha inveito contro gli agenti, colpendo con un pugno la poliziotta di una delle volanti intervenute. Sottoposta ad alcol test, la donna, di 51 anni e origini russe, è risultata con un tasso alcolico quasi sei volte superiore al limite consentito per la guida ed è stata arrestata. La donna dovrà rispondere di oltraggio, resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che di guida in stato di ebbrezza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata