Roma truffa milionaria a danni dell'Unione Europea: arrestate quattro persone

Roma, 17 lug. (LaPresse)- I finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari e sequestri nei confronti di altrettante persone (imprenditori e commercialisti) e di tre società. L`indagine del Nucleo Polizia Tributaria di Roma ha preso avvio da una indagine interna dell`Olaf, l`Ufficio europeo per la Lotta Antifrode. Gli accertamenti hanno permesso di fare luce su una complessa frode ai danni del bilancio dell`Unione Europea, perpetrato da tre società (di cui una di diritto rumeno), finalizzato a drenare risorse finanziarie pari ad oltre 1,5 milioni di euro, stanziate nell`ambito di nove progetti comunitari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata