Roma, trovato con pistola di Prima Guerra Mondiale: arrestato 26enne

Roma, 2 dic. (LaPresse) - In camera da letto nascondeva una pistola perfettamente funzionante e risalente alla Prima Guerra mondiale, in uso alle forze dell'ex Jugoslavia. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Frascati, alle porte di Roma, hanno arrestato per detenzione illegale di arma da fuoco, un 26enne nato in Spagna e residente nella zona della Borghesiana. Il ritrovamento da parte dei militari è avvenuto a conclusione di un servizio di osservazione, nel corso di una perquisizione presso l'abitazione del giovane. L'arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata