Roma, terremoto di magnitudo 3.3 a nordest della Capitale

Registrato alle 5.03: nessun danno a persone o cose


Una scossa di terremoto è stata registrata all'alba in provincia di Roma: un sisma di magnitudo 3.3 ha colpito alle 5:03 i nordest della Capitale. Ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro a 5 km da Fonte Nuova e a 11 da Roma. Tanta la paura tra la popolazione, che ha avvertito chiaramente la scossa: non risultano però danni a persone o cose.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata