Roma, tenta furto in magazzino di materiale elettronico: arrestato

Roma, 17 ago.(LaPresse) - I carabinieri della compagnia di Frascati hanno arrestato un cittadino romeno di 34 anni, con precedenti, con l'accusa di furto aggravato. L'uomo, dopo aver forzato la porta d'ingresso di un magazzino a Tor Bella Monaca di proprietà di un cittadino cinese, ha tentato di impossessarsi di numerosi scatoloni contenenti materiale elettronico. L'impianto di allarme, collegato al 112, ha però segnalato l'intrusione e la centrale operativa dei carabinieri ha subito inviato sul posto una pattuglia, peraltro già nella zona.

Quando i militari sono arrivati nei pressi del magazzino hanno notato il trentaquattrenne che, con tutta calma, stava caricando la merce nella sua auto. L'uomo, alla vista dell'auto dei carabinieri, ha tentato di darsi alla fuga, ma è stato bloccato e ammanettato. Durante la perquisizione i militari hanno sequestrato numerosi attrezzi per lo scasso. Il ladro è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata