Roma,tensioni a Tor Sapienza cittadini-rifugiati. I romani:Abbiamo paura

Roma, 13 nov. (LaPresse) - Tensioni questa mattina nel quartiere romano di Tor Sapienza fra residenti e gli immigrati del centro rifugiati locale. Già nelle ultime notti si erano registrati numerosi scontri culminati in un tentativo di assalto da parte dei cittadini romani. Le forze dell'ordine hanno quindi dato avvio al trasferimento degli immigrati.

"Viviamo sempre nella paura, sono soggetti violenti e la gente ha paura di uscire di casa - ha detto ai giornalisti uno dei residenti del quartiere - E' ora di rimediare a tutto questo identificando i soggetti più violenti. Ci sentiamo estremamente abbandonati dalle istituzioni". "I nostri figli vanno in giro scortati perché abbiamo paura che li picchino o li violentino - ha denunciato un'altra romana -. Io nella paura non ci voglio vivere e mai ci vivrò. I capi di Stato e le istituzioni si devono mettere in testa che ste situazioni le devono risolvere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata