Roma, studente Usa cade dal parapetto del Tevere: morto

Roma, 11 giu. (LaPresse)- Un ragazzo americano, studente, è caduto dal parapetto del Tevere, in zona Lungotevere dei Tebaldi, al centro di Roma. Il ragazzo è finito sulla banchina del fiume. Quando sono arrivati i soccorsi non c'era più nulla da fare. Indaga la polizia. Il ragazzo potrebbe essere stato ubriaco. L'incidente è avvenuto intorno alle 2 della scorsa notte. Il ragazzo, secondo quanto si apprende sulla dinamica, si è seduto sul muretto perdendo l'equilibrio e facendo un volo di oltre 15 metri. Gli agenti hanno ascoltato per tutta la notte gli amici della vittima per ricostruire la dinamica dell'accaduto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata