Roma, sparatoria in strada: un morto e un ferito

Roma, 12 giu. (LaPresse) - Sparatoria in strada a Roma. Un ragazzo di 18 anni è morto dopo essere stato colpito alla testa da colpi di pistola, nel quartiere periferico di San Basilio. Un altro uomo è rimasto ferito. L'episodio è accaduto intorno alle 18 in via Carlo Tronfo. Le vittime sono italiane. Il primo è morto dopo essere stato colpito alla testa. Secondo quanto si è appreso, il ferito è stato trasportato con un'ambulanza del 118 all'ospedale Sandro Pertini. Sul posto i carabinieri della compagnia Montesacro e del nucleo operativo di via Inselci.

La lite che ha fatto scaturire la sparatoria potrebbe essere scaturita da una lite scoppiata per motivi di viabilità. Si è poi passati alle vie di fatto. Prima un uomo ha ferito l'altro con un coltello, e un altro uomo, che era insieme al ferito, ha reagito e ha sparato colpendo l'altro alla testa. Poi è fuggito. La vittima è deceduta sul posto, mentre il ferito da arma da taglio è stato ricoverato,con ferita al volto, all'ospedale Pertini e non versa in pericolo di vita. Sul posto sono intervenute due ambulanze. I sanitari della prima ambulanza giunta sul posto si sono subito diretti verso l'uomo che hanno visto esanime in terra, ma sono stati aggrediti "da una folla inferocita che si era riversata in strada".


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata