Roma, spara in mezzo alla folla: arrestato. Nessun ferito
È successo ieri, protagonista del gesto un uomo di 44 anni

Ha imbracciato un fucile da caccia e, per motivi ancora ignoti, ha esploso un colpo in aria, tra la gente in via Locorotondo, zona Quarticciolo, a Roma. È successo ieri, protagonista del gesto un uomo di 44 anni, che subito dopo aver sparato è risalito in auto ed è fuggito lungo via Palmiro Togliatti. La polizia lo ha arrestato dopo un inseguimento lungo via Tiburtina. All'interno della sua autovettura sono stati trovati due fucili, uno dei quali armato e pronto all'uso,  e numerose cartucce calibro 12. L'uomo è stato portato negli uffici del commissariato Prenestino, dove, a seguito di accertamenti, è emerso che i due fucili erano stati presi dall'abitazione di un parente dell'uomo, dove erano custoditi all'interno di una cassaforte. L'arrestato dovrà rispondere di detenzione abusiva di armi ed esplosioni pericolose.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata