Roma, arrestati i due sospettati per l'omicidio del 24enne
Roma, arrestati i due sospettati per l'omicidio del 24enne

Il provvedimento dopo l'interrogatorio in questura. Gli investigatori per il delitto di Luca Sacchi seguono la pista dello scambio di droga finito male e ritengono anomala la rapina

 

Sono stati arrestati due giovani sospettati per la morte di Luca Sacchi, ucciso mercoledì sera a Roma. I due sono stati interrogati stamattina in Questura.. Lo si apprende da fonti investigative. Il 24 enne è stato ucciso  con un colpo di pistola alla testa fuori da un locale. Secondo quanto trapelato l'ipotesi è che l'omicidio sia avvenuto non in seguito ad una mancata rapina ma per una questione legata ad uno scambio di droga 

Il ragazzo mercoledì sera era in compagnia della fidanzata Anastasia e di altri amici quando, poco dopo le 23, due balordi li hanno aggrediti in via Bartoloni, zona Caffarella.Tutto è avvenuto a pochi metri di distanza da un pub dove la vittima aveva passato la serata in compagnia. Luca è morto giovedìal San Giovanni, dove i medici hanno tentato di salvargli la vita con un delicato intervento chirurgico alla testa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata