Roma, sequestrati 6 chili di hashish, arrestato uno spacciatore 24enne

Roma, 18 lug. (LaPresse) - I poliziotti del commissariato Casilino, a Roma, hanno sequestrato sei chili di hashish e arrestato un cittadino romano di 24 anni, G. S., già agli arresti domiciliari, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Gli agenti, dopo alcune indagini, hanno deciso di effettuare un controllo approfondito all'interno nella sua abitazione e, ieri, con il supporto del reparto cinofili della questura, è scattato il blitz.

Le forze dell'ordine hanno ritrovato oltre cinque chili di hashish, nascosti in una busta, sotto il letto, grazie al fiuto del cane antidroga Yago che li ha condotti nella camera del 24enne. Altri 4 panetti, dal peso di 100 grammi ciascuno, sono stati ritrovati in un cassetto del comò.

La perquisizione ha permesso, inoltre, di trovare e di sequestrare anche un bilancino elettronico e varie agendine dove erano stati annotati nomi e cifre riferibili all'illegale attività. Accompagnato negli uffici del commissariato Casilino, al termine degli accertamenti di rito, il giovane è stato arrestato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata