Roma, sedata la rivolta immigrati al cie di Ponte Galeria

Roma, 18 feb. (LaPresse) - E' ritornata alla calma la situazione al Centro di identificazione ed espulsione di Ponte Galeria, alle porte di Roma in via Portuense. Un gruppo di ospiti del Cie ha messo in atto una rivolta per protestare contro le condizioni igienico-sanitarie della struttura presso cui vengono trattenuti, gli stranieri si sono asserragliati all'interno dell'edificio dando alle fiamme materassi, coperte e vestiti, come già avvenuto in precedenti occasioni. Per domare l'incendio sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre il fumo nero fuoriusciva dalle finestre. La Polizia in forze è intervenuta sul posto. Non ci sono feriti tra gli immigrati, ma, a quanto si apprende, una poliziotta è caduta fratturandosi una mano durante l'intervento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata