Roma, scoperto tesoro banda ladri appartamento: sei in manette

Roma, 3 apr. (LaPresse) - Più di 200 chili in pezzi di pregiata argenteria, orologi, gioielli e pc portatili. E' la refurtiva sequestrata dai carabinieri della Compagnia Roma Trionfale in un'abitazione, in zona Portuense, divenuta base logistica di 6 topi d'appartamento. Fatale per la banda, composta da due cittadini georgiani - tra cui una donna - due lituani, un lettone ed un romeno di età comprese tra 22 e 40 anni, è stato l'ultimo colpo: nella notte, infatti, i malviventi sono stati bloccati subito dopo aver svaligiato un appartamento di via del Casaletto. La refurtiva dell'ultimo colpo, argenteria e pellicce di proprietà di una 83enne romana, è stata interamente recuperata e restituita. Poco dopo, i carabinieri hanno scoperto la loro base al Portuense, dove è stato recuperato il tesoro della banda, oggetti del valore di centinaia di migliaia di euro frutto di altri furti in appartamento. I 6 ladri sono stati arrestati e portati a Regina Coeli e alla sezione femminile del carcere di Rebibbia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata