Roma, scoperta centrale droga: 5 in cella tra cui una ragazza

Roma, 1 nov. (LaPresse) - Due chilogrammi e cento grammi di hashish e decine di dosi di cocaina sono stati sequestrati dai carabinieri di Roma Villa Bonelli a conclusione di un'operazione antidroga nella zona della Magliana. Cinque le persone finite in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso: si tratta di 4 uomini e una donna, tutti romani di età compresa tra i 33 ed i 36 anni, alcuni dei quali con precedenti. I militari hanno individuato in un appartamento di via Aristide Faccioli, di proprietà di uno degli arrestati, quello che può essere considerato un centro di smistamento della droga. Il blitz è scattato questa notte un 33enne e un 36enne sono stati sorpresi mentre stavano per uscire dalla casa dopo aver preso in consegna un panetto da 500 grammi di hashish. La successiva perquisizione ha permesso di sequestrare gli altri 1.600 grammi di fumo, decine di singole dosi di cocaina e 6.000 euro in contanti ritenuti provento dell'illecita attività dei pucher. I 4 uomini sono a Regina Coeli mentre la ragazza è stata accompagnata nella sezione femminile del carcere di Rebibbia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata