Roma, scontri tra studenti e polizia davanti a stazione Tiburtina

Roma, 3 nov. (LaPresse) - Al grido di "Libertà, libertà" il gruppo di studenti che è asserragliato al piazzale della stazione Tiburtina ha avuto momenti di tensione con la guardia di finanza che con scudi e manganelli ha tentato una carica di alleggerimento. Circa un migliaio di ragazzi, con le mani alzate, procede lentamente verso il Verano mentre polizia, carabinieri e fiamme gialle, in assetto antisommossa, li fronteggiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata