Roma, scomparsi 2 gemelli di 6 anni. città al setaccio da forze dell'ordine

Roma, 19 ago. (LaPresse) - Due bambini gemelli, di sei anni, sono scomparsi a Roma questa mattina a nella zona San Basilio. I genitori, romeni, hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri, che sono impegnati nelle ricerche nel quartiere San Basilio e anche a Zagarolo (Roma) dove risiede la famiglia. I genitori dei bimbi stavano partecipando ad una funzione in una comunità religiosa nel quartiere di San Basilio e avevano lasciato i figli fuori a giocare in via Vicolo di Ponte Mammolo e quando sono usciti dal luogo di culto non hanno più trovato i gemelli. E' subito scattato l'allarme.

E continua a preoccupare con il trascorre delle ore la sorte dei due gemellini spariti. Proseguono le ricerche da parte delle forze dell'ordine, anche con elicotteri e unità cinofile, oltre che pattuglie dei carabinieri. Il papà dei due bimbi, Alexandru e Sebastian, è il diacono della comunità religiosa. Secondo testimonianze, un uomo, Costantino, di età attorno ai 30 anni, arrivato presso la chiesa di Vicolo ponte Mammolo, con due bambini di 8 e 9 anni di Frosinone, che già aveva in custodia, avrebbe chiesto al padre dei gemellini se poteva tenere i due fratellini insieme agli altri due bimbi che aveva già con sé. Alla fine del rito religioso i fedeli sarebbero andati a mangiare dietro alla comunità, dove arrivano romeni anche di zone lontane da S. Basilio, e i bambini sarebbero rimasti davanti alla chiesa a giocare nel cortile, ma quando i genitori dei gemellini sono andati a cercarli non c'erano più. E non c'era più nemmeno l'uomo 30enne, romeno, Costantino, che come ha detto a Sky Tg24 una testimone, Marina Oprea, che era alla messa, era una persona considerata "fidata". "La nonna (dei bimbi di Frosinone, ndr) - ha detto la signora Opera - li ha lasciati a Costantino, perche si fidava. 'Lasciameli che domani li porto a casa', ha detto Costantino. Tutti e 4 i bambini hanno la stessa età, giocavano insieme".

I due gemellini scomparsi sono due maschietti. I due bambini hanno capelli biondi e corti e al momento della sparizione indossavano pantaloni corti. Uno era vestito con una camicia bianca, l'altro con una camicia rosa. E' quanto si apprende dai carabinieri che stanno effettuando le ricerche.

"Non abbiamo trovato Costantin, ma un amico ha detto che è stato alla Dispoli, al mare. Ha detto che lui è stato al mare con altri due bambini, con 4 bambini, e che voleva andare al mare". Lo ha detto a Sky Tg24 il padre dei due gemellini . Il genitore dei due bimbi scomparsi, rumeno come la madre, è stato raggiunto al telefono da Sky Tg24. Il padre e la mamma dei due bimbi partecipavano alla messa oggi mentre i figlioletti giocavano davanti alla chiesa e quando, finito il rito, sono andati a cercare i gemellini non hanno più trovato i due piccoli e nemmeno Costantino, rumeno 30enne, che era stato visto prima davanti alla comunità religiosa con altri due bambini, prevenienti da Frosinone, che aveva in custodia. Il cellulare di Costantin, che squillava a vuoto, sarebbe stato trovato a casa dell'uomo. Sembra che la madre dei due bimbi di Frosinone stia intanto arrivando a Roma. La mamma dei gemellini invece, che si è sentita male per la scomparsa dei figli, è stata portata all'ospedale.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata