Roma, rubavano farmaci all'Umberto Primo: arrestati in otto

Roma, 11 lug. (LaPresse)- Nelle prime ore di questa mattina la squadra mobile di Roma ed il commissariato di pubblica sicurezza Università 'La Sapienza' hanno eseguito otto ordinanze di custodia cautelare in carcere, nell'ambito di un'inchiesta su alcuni appartenenti ad un'organizzazione criminale dedita al furto ed alla ricettazione di farmaci di ingente valore economico trafugati dalla farmacia interna al Policlinico Umberto Primo di Roma.

Gli indagati, in base a quanto riferiscono gli inquirenti, hanno costituito un'organizzazione criminale che nel tra la fine del 2012 e tutto il 2013, compiva in maniera costante e continuativa una serie di furti di grandi quantitativi di farmaci presso la farmacia-magazzino interna al Policlinico Umberto I di Roma. Si tratta di farmaci specialistici di tipo oncologico ed antireumatoide, per un valore complessivo di oltre un milione di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata