Roma, rubano in casa del regista Tornatore: due arresti

Roma, 1 gen. (LaPresse) - Due ladri sono stati colti in flagrante, la scorsa notte, nella casa romana del regista Giuseppe Tornatore.

I due, cittadini serbi di 18 e 20 anni, hanno approfittato dell'assenza del cineasta, in vacanza in Umbria, per entrare, rompendo il vetro di una finestra, nella villa del quartiere Aventino. L'allarme ha però avvertito i carabinieri che poco dopo hanno fermato i due mentre scappavano con la refurtiva chiusa in un sacco. Tutto è stato riconsegnato al premio Oscar che ha calorosamente ringraziato gli uomini dell'Arma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata