Roma, ruba camper e sfugge poco dopo a controllo polizia: arrestato

Roma, 6 nov. (LaPresse) -Un uomo alla guida di un camper è stato arrestato dopo esser sfuggito a un controllo della polizia che gli aveva intimato l'alto per contestargli un'infrazione. Gli agenti lo hanno inseguito e fermato scoprendo poco dopo che il camper era appena stato rubato. L'uomo è finito in manette per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

È successo nel quartiere della Magliana: gli agenti, a bordo di una volante hanno notato il camper quando il guidatore, con una manovra azzardata, ha rischiato di investire un motociclista. Gli agenti hanno deciso di fermare il guidatore per contestargli l'infrazione al codice della strada. Ma lui, che in un primo momento si è fermato all'alt della polizia, è fuggito non appena uno degli agenti si è diretto a piedi verso il mezzo. Dopo un inseguimento, prima in auto e poi a piedi l'uomo, un cittadino bosniaco di 31 anni, è stato fermato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata